Sabrina Colombo

SABRINA COLOMBO
Voce

Ho iniziato a cantare a 12 anni sulle canzoni dell’Album “Le cose che vivi” e poi su quello di “Let’s talk about love”; le mie cantanti preferite in assoluto sono Laura Pausini e Celine Dion, e sono state anche le mie insegnanti di canto. Passavo serate intere nella mia stanza a registrarmi, (ho ancora tutte le cassette) il tutto sotto la stretta osservazione di Papà Flavio, che di musica ne capiva più di me sicuramente, dato che suonava nella banda di paese. Non ho mai sopportato le gare di canto e non ho mai partecipato a talent perchè non mi interessano. Mi piace cantare e lo faccio come pare a me, non mi piacciono le voci troppo tecniche perchè a volte l’essere troppo precisi può diventare una cosa meccanica e non istintiva, e quindi piatta.

Ho frequentato la Scuola di musica di Seregno (SIM) nel 2010, per cercare di sistemare alcune “lacune” che da autodidatta sapevo di avere e che con l’aiuto della mia insegnante Sara Cappelletti, ho potuto sistemare in breve tempo. Ho fatto parte di una TributeBand ai Rainbow (come seconda voce), e cantato qua e là con amici musicisti per serate a tema. Nel 2014 ho deciso di buttarmi nel progetto che mi si addice di più, il tributo a Laura Pausini, perchè oltre ad essere la mia cantante preferita, ho una timbrica vocale che le somiglia molto e un estensione vocale che mi permette di mantenere le tonalità originali delle sue canzoni.